Home News Milano, la Guardia di Finanza sequestra 180.000 mascherine illegali

Milano, la Guardia di Finanza sequestra 180.000 mascherine illegali

Durante i normali controlli delle reti di distrubuzione dei prodotti connessi all’emergenza Covid-19, le Fiamme Gialle di Milano hanno ispezionato il magazzino di una ditta di pelletteria nell’hinterland milanese. La Guardia di Finanza di Corsico durante i controlli ha trovato 95mila mascherine chirurgiche e 53.600 mascherine filtranti, del tipo FFP2, in scatole con scritte solo in cinese e prive della certificazione CE. I militari, durante i controlli, hanno notato altre 30.900 mascherine chirurgiche e 5.185 di tipo FFP2 alle quali era stato applicato il marchio CE senza alcuna autorizzazione.  Il proprietario del magazzino, un cittadino cinese, siccome non è stato in grado di esibire alcuna documentazione ai militari è stato denunciato alla Procura di Milano per frode in commercio mentre le mascherine sono state poste sotto sequestro amministrativo.

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version