Per un graduale ritorno alla normalità sono 5 i punti che medici e scienziati hanno voluto far presente oggi nella proposta scientifica lanciata su Medical Facts, il magazine online di informazione scientifica alla cui direzione c’è il virologo Roberto Burioni. Al primo punto del piano troviamo indicata la possibilità di eseguire un altissimo numero di test, sia virologici che sierologici, nella popolazione asintomatica, nell’ordine di molte migliaia ogni settimana. Al punto due si pensa ad una struttura di sorveglianza con articolazioni regionali e potenziata dall’ISS, a cui competa l’analisi dei dati. Rafforzare la capacità regionale di controllare l’epidemia attraverso centri periferici di monitoraggio a diffusione capillare sul territorio è il terzo punto, mentre il quarto è occupato dal mandato legale di proporre provvedimenti flessibili in risposta a segnali di ritorno del virus, tra cui la gestione di infetti e contatti anche attraverso l’uso di tecnologie e app. Infine, al punto numero cinque c’è si suggerisce l’utilizzo di una strategia comunicativa condivisa con l’Ordine dei Giornalisti per evitare danni da allarmismo o sottovalutazione.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.