Trenta tonnellate di cibo a settimana per le famiglie più povere a Milano

29

Trenta tonnellate di cibo a settimana sono state distribuite ad oggi a 3740 famiglie milanesi, ovvero oltre 12mila persone, grazie al servizio di consegna a domicilio alimentare per i meno abbienti attivato dal Comune di Milano, con la collaborazione tra l’assessorato alle Politiche sociali e abitative, gli uffici della Food Policy, la Protezione Civile, Caritas Ambrosiana, Fondazione Cariplo, Programma QuiBì, Coop Lombardia, Banco Alimentare, Milano Ristorazione e Amat. Lo ha comunicato  il vicesindaco e assessore alla Sicurezza Anna Scavuzzo nel corso della commissione consiliare Periferie e Sicurezza in videoconferenza. La distribuzione è stata realizzata grazie alla predisposizione di sette hub utilizzati come punti di smistamento per la consegna della spesa a domicilio. Il vicesindaco ha inoltre annunciato che nei prossimi giorni verrà aperto un ottavo hub.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.