Nonostante il lockdown e il divieto di muoversi senza la dovuta necessità, avevano organizzato una festa in casa a base di carne e birra e per questo sono stati sanzionati in 7. E’ accaduto ieri pomeriggio dopo le 16 in via Aterno, in zona Baggio, quando a causa degli schiamazzi e la musica ad alto volume provenienti da un appartamento al primo di una palazzina, gli inquilini vicini hanno chiamato la Polizia. A finire nei guai per primo è stato l’affittuario dell’appartamento, un brasiliano di 33 anni, che ha organizzato il ritrovo con gli amici. Gli altri giovani identificati sono tutti cittadini sudamericani, di età compresa tra i 18 e i 23 anni, tra cui anche un argentino 19enne accompagnato in Questura perché irregolare sul territorio nazionale.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.