Coronavirus, Conte: ordinanze regionali prorogabili ma non per attività produttive

316

Le Regioni che lo ritengono opportuno possono prorogare le ordinanze per contenere il contagio, salvo per le attività produttive: su queste spetta al governo l’ultima parola. Questo, stando a quanto appreso dall’agenzia Adn Kronos da fonti di governo presenti all’incontro, uno degli aspetti emersi durante la riunione tra Giuseppe Conte e le Regioni sull’emergenza coronavirus.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.