Covid-19, stimati 2.825 decessi a marzo nel bresciano

58

A Brescia e provincia si può stimare che i morti per Covid19 siano stati 2.825 nel solo mese di marzo 2020. Questo è il bilancio che emerge dal monitoraggio dei decessi realizzato da InTwig, società bergamasca di data management e comunicazione, in collaborazione con l’Università degli Studi di Bergamo. A tutti i Comuni bresciani (205) è stato chiesto di fornire i numeri ufficiali dei decessi per capire la mortalità reale mettendo a confronto i dati dei primi tre mesi del 2020 con gli anni passati. Nella provincia bresciana la stima è di 188mila contagiati da Covid-19, ovvro il 15% degli abitanti (1 su 6) con punte nell’Ovest bresciano (27%) e nella Bassa Bresciana Occidentale (25%) (1 su 4). Seguono Monte Orfano (22%), Sebino (19%), Val Camonica (17%), Garda (9%), Val Trompia (8%), e Val Sabbia (7%). In città di Brescia, 19,9 mila contagiati pari al 10% degli abitanti. Le stime, verificate sui dati reali dei decessi, si basano su un tasso di letalità dell’1,57%, in linea con il report dell’Imperial College.

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.