Milano, rapina una farmacia e poi si costituisce tramite l’app YOUPOL

90

Grazie all’applicazione della Polizia di Stato YOUPOL, recentemente aggiornata per permettere di segnalare anche casi di violenza domestica, un 18enne si è costituto per una rapina commessa ai danni di una farmacia in zona Niguarda lo scorso 21 marzo. La dinamica dell’episodio, ricostruita dagli agenti del Commissariato Greco Turro, vedeva il giovane, il quale indossava guanti in lattice ed un cappello, attirare l’attenzione del personale della farmacia. Una volta giunto il farmacista, pensando ad una situazione urgente, il giovane ha estratto dalla cinta una pistola e puntandola prima al petto, poi alla testa del farmacista, si è fatto consegnare 250 euro prima di darsi alla fuga. Nel messaggio il giovane ha scritto di aver sbagliato e di essersene reso conto, informando infine gli agenti su come raggiungerlo. Accompagnato in Commissariato il giovane ha fornito dichiarazioni contraddittorie agli agenti, incluse le informazioni sull’arma utilizzata, una pistola giocattolo privata del tappo rosso. Dai filmati delle videocamere di sorveglianza della farmacia gli agenti hanno notato che il giovane indossava la stessa giacca e le stesse scarpe usate per la rapina. Dopo la conferma del riconoscimento dal farmacista vittima del furto, il giovane è in stato di fermo.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.