Inaugurato il nuovo ospedale in Fiera a Milano [VIDEO]

504

E’ stato inaugurato stamattina il nuovo ospedale in Fiera a Milano, allestito per l’emergenza coronavirus. “Abbiamo fatto in 10 giorni ciò che in maniera ordinaria si fa in qualche anno”. ha detto il presidente della Fondazione Fiera Enrico Pazzali. Sono stati oltre 1200 i donatori che hanno contribuito alla costruzione dell’ospedale  E’ grazie a loro che “abbiamo raccolto 21 milioni di euro” con cui è stato realizzata la struttura, ha sottolineato Pazzali.
A pieno regime, l’ospedale  disporra’ di piu’ di 200 posti di terapia intensiva. ‘LOspedale, un vero e proprio padiglione del Policlinico, disporra’ di 8 reparti con 53 letti e vi lavoreranno 200 medici anestesisti e rianimatori, 500 infermieri e altre 200 persone. I
pazienti saranno trasferiti dal coordinamento regionale dell’Unita’ di crisi.
Con l’inizio della prossima settima entreranno i primi 24 pazienti.
“Nella fase iniziale, ossia tra domenica e lunedì, “si parte con 24 posti” e quando sarà completato il “primo blocco, si arriva poi a 53 posti” e la seconda e terza fase porteranno ad avere altri 104 e 48 letti di terapia intensiva, per un totale di circa 200 posti. Lo ha spiegato il dg del Policlinico Ezio Belleri.

In Fiera si è “lavorato in maniera indefessa e qui è stato realizzato un ospedale di altissima qualità e tecnologia che potrà diventare un punto di riferimento per la rianimazione per tutto il paese, tanto è vero che il Governo ha già detto di voler riprodurre ciò che è stato fatto in fiera al centro Italia e al sud Italia” come “garanzia,  alle necessità che si dovessero verificare” ha detto il presidente della regione Lombardia Attilio Fontana.

 

Inaugurato il nuovo ospedale in Fiera a Milano

Inaugurato il nuovo ospedale in Fiera a Milanohttps://www.radiolombardia.it/2020/03/31/inaugurato-il-nuovo-ospedale-in-fiera-a-milano/?fbclid=IwAR0HA_Yg8J4g3JpGhyjzPD6e2lCAke1UBJTqlr6Cd4pgyCrP5oTqoRCL7l0

Publiée par Radio Lombardia sur Mardi 31 mars 2020

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.