Coronavirus, ancora in calo gli spostamenti dei lombardi

77

“La mobilità rispetto alle settimane precedenti cala sempre di più come si evince dai dati. Gli spostamenti sono diminuiti in media di 6-7 punti nei giorni feriali e 10 punti in meno nel weekend”. Il vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala fa il punto della situazione dopo due settimane di monitoraggio della mobilità dei lombardi effettuata in collaborazione con le compagnie telefoniche che rilevano i cambi di celle alle quali si agganciano gli smartphone quando le persone sono in movimento. “Le aziende essenziali continuano a lavorare, ma gli effetti sugli spostamenti li stiamo vedendo su tutte le strade lombarde e la gente è rimasta a casa come avevamo chiesto in tutti i nostri appelli – ha aggiunto Sala. La ripresa di molte attività lunedì ha inevitabilmente alzato la percentuale degli spostamenti ma il calo è significativo.“Le misure stanno producendo effetti positivi – ha concluso il vicepresidente Sala – e come vediamo dai numeri i lombardi sono estremamente attenti e rispettosi dei divieti e delle restrizioni. Serve un ulteriore sforzo e fare il possibile per rallentare ancor di più il pericolo dei contagi”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.