Conte: buoni spesa per chi è in emergenza alimentare

598

“Ci sono tanti cittadini in difficoltà, siamo consapevoli che ci sono tante persone che soffrono. Sofferenze psicologiche e materiali, per l’approvvigionamento di generi alimentari e farmacologici. Per queste persone, per le chi non ha più soldi per fare la spesa, abbiamo lavorato per mettere a punto subito un provvedimento la cui somma totale è di 4 miliardi e 300milioni”. Questo l’annuncio del premier Giuseppe Conte.  “Non vogliamo lasciare nessuno solo, abbandonato a se stesso. Stiamo tutti vivendo questi sacrifici. Deve nascere questa catena di solidarietà. Già dalla settimana prossima i sindaci dovrebbero essere nelle condizioni di distribuire dei buoni spesa e bonus a chi si trova in condizioni di bisogno, affinché possa ottenere subito somme spendibili. Stiamo facendo l’impossibile per azzerare la burocrazia”. Stando alle parole del presidente del Consiglio e del ministro dell’Economia Gualtieri, pubblicato il Dpcm, il ministero dell’Interno procederà all’erogazione immediata dell’anticipo del 66% del Fondo ai Comuni, pari a 4,3 miliardi in anticipo rispetto alla scadenza ultima prevista per maggio.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.