Milano, Don Gnocchi, due lavoratori positivi al Covid-19 denunciano l’Istituto

Alcuni lavoratori positivi al Covid-19 hanno denunciato i responsabili dell’Istituto Don Carlo Gnocchi di Milano per “diffusione colposa di epidemia e reati in materia di sicurezza del lavoro”.

531

La Procura di Milano ha aperto un fascicolo dopo che alcuni lavoratori positivi al Covid-19 hanno denunciato i responsabili dell’Istituto Don Carlo Gnocchi di Milano per “diffusione colposa di epidemia e reati in materia di sicurezza del lavoro”. La replica dell’Istituto non si è fatta attendere e in una nota ha specificato che “non c’è stata nessuna negligenza”. I legali dei lavoratori postivi al virus hanno contestato all’Istituto di “aver tenuto nascosti moltissimi casi di lavoratori positivi al Covid-19” e di “aver impedito ai lavoratori l’uso di mascherine per non spaventare l’utenza, invece di fornire loro i dispositivi di protezione individuale”. “Non corrisponde al vero ed è una accusa grave e infondata che sia stato impedito di usare la mascherine per ‘non spaventare l’utenza’” hanno dichiarato i difensori dell’Isituto. Le indagini sono state affidate agli inquirenti del dipartimento “ambiente, salute, sicurezza, lavoro”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.