Coronavirus, critica la situazione in molte case di cura in Lombardia

651

La situazione è sempre più critica nelle diverse strutture per anziani in Lombardia.

A Lodi, i consiglieri di opposizione hanno chiesto l’intervento del Prefetto dopo che la fondazione Santa Chiara ha registrato 38 morti in un mese. In una struttura di Milano invece sono 23 i decessi in pochi giorni e 44 i positivi, di cui 42 in isolamento e 2 portati in ospedale. Anche due operatori della struttura sarebbero positivi al Covid-19 e per questo in quarantena nelle proprie abitazioni. Sono stati invece contagiati 23 infermieri, 13 medici e altri membri tra personale amministrativo e di vertice della casa di cura Igea.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.