“Le persone positive al coronavirus in Lombardia sono 531, quelle ricoverate 235 e 85 in terapia intensiva”: il dato aggiornato è stato riferito dall’assessore al Welfare Giulio Gallera in conferenza stampa all’Auditorium Gaber di Palazzo Lombadia. I tamponi, complessivamente, ha anche detto Gallera, sono stati finora 4.835: il 75% è risultato negativo, l’11% positivo e i restanti si stanno ancora processando. Gallera ha poi spiegato che “le misure che sono state adottate domenica sono assolutamente valide perché permettono di contenere la diffusione del virus. Se dobbiamo chiedere ai lombardi di fare ancora qualche sforzo lo facciamo dal punto di vista scientifico”, ha anche aggiunto riferendo che è in corso un confronto con la comunità scientifica in vista della scadenza dell’ordinanza.”  L’assessore al welfare ha dichiarato: “intendiamo mantenere per un’altra settimana sia nei Comuni della zona rossa che in tutta la regione gialla le misure previste dall’ordinanza di domenica scorsa. Questa è la nostra proposta”.

Commenti FB
Articolo precedenteCoronavirus, Resta: al Politecnico lezioni a distanza [VIDEO]
Articolo successivoLa Milano Digital Week rinviata a maggio
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.