Coronavirus, Ricciardi, due focolai legati tra loro

119

“Ci sono due focolai correlati fra di loro,  uno piu’ grande nella bassa Lombardia e un focolaio puntuale in Veneto”: Walter Ricciardi, membro italiano del Comitato esecutivo dell’Organizzazione mondiale della sanità e consulente del ministro della Salute, spiega che esiste una relazione fra le due aree infettate. “Si tratta di un’ipotesi gia’ accertata”. “Il focolaio è sostanzialmente uno – si pensava che fossero due, ma in realtà sono correlati tra di loro – ed è quello della bassa Lombardia, perché quello del Veneto poi è stato ricondotto a questa origine”, ha detto ancora Ricciardi. “Nel resto d’Italia ci sono dei casi puntuali che con questa strategia di contenimento contiamo di non far diventare focolai”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.