Coronavirus, ispezioni dei Nas negli ospedali della zona rossa

137

Ispezioni dei Nas dei carabinieri di Cremona negli ospedali lodigiani in relazione alla vicenda del coronavirus. Secondo quanto appreso,  l’ispezione è iniziata ieri all’ospedale di Codogno per poi proseguire in quello di Casalpusterlengo e concludersi nella notte all’ospedale Maggiore di Lodi. L’obiettivo è comprendere le dinamiche di diffusione del virus e ricostruire esattamente cosa sia successo con la finalità di prevenire ulteriori contagi.

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.