“Distribuire mascherine a tutte le fermate della metropolitana e istallare distributori di gel disinfettante per le mani anche a tutti gli altri dipendenti comunali”. Lo ha chiesto il capogruppo della Lega a Palazzo Marino Alessandro Morelli, nel corso del dibattito in Aula ad apertura del Consiglio Comunale. Mentre Fs infatti ha disposto che i ferrovieri siano dotati di mascherine e guanti monouso e sta distribuendo gel disinfettanti a bordo dei treni, Atm per ora non si è mossa in questo senso né, evidentemente, ha ricevuto disposizioni. Ha avviato però interventi di “sanificazione straordinaria” su tutti i mezzi. La direzione dell’azienda trasporti intanto ha scritto ai dipendenti ringraziandoli per essere in servizio in giornate difficili come queste.

Morelli nel suo intervento ha criticato duramente l’assenza del sindaco in Consiglio. Per il capogruppo della Lega le mascherine dovrebbero essere distribuite con urgenza anche a tutti i dipendenti comunali che hanno relazioni con il pubblico e Palazzo Marino, come socio di maggioranza di Sea, dovrebbe chiedere di utilizzare gli scanner termici che misurano la temperatura anche per i voli nazionali da e per Milano. La Lega chiede inoltre che il Comune valuti iniziative di supporto economico per le aziende in difficoltà, annunciando un emendamento al Bilancio in tal senso. Morelli ha concluso il suo intervento indossando una mascherina.

Commenti FB

3 COMMENTI

  1. Perché solo alla Lega vengono in mente misure drastiche per fermare il contagio e la sinistra continua a ridere e a dare del cretino a tutti? Per qualche motivo pensano di essere immuni? Eppure hanno avuto la dimostrazione che non è così!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.