Al Politecnico di Milano una “palestra” per robot

165

Robot chirurgici che operano reni stampati in 3D, sistemi per l’assistenza alla guida che studiano la pupilla del pilota, peluche che si emozionano per un abbraccio e ancora droni, visori per la realtà aumentata e robot collaborativi per l’industria. Questo e molto altro sotto lo stesso tetto: ovvero il nuovo spazio dei Leonardo Robotics Labs e Movelab, inaugurato al Politecnico di Milano. Uno spazio di oltre 500 metri quadrati ricavato nello storico edificio Carlo Erba, una palestra per tutti quei sistemi di intelligenza artificiale e di veicoli intelligenti, che sotto l’occhio supervisore di vari ricercatori potranno perfezionarsi. O meglio saranno perfezionati. Un progetto nato nel 2013, che unisce quattro laboratori specializzati in strumentazioni hi-tech, robotica e smart mobility. “Un sogno che si avvera” per Donatella Sciuto, prorettore del politecnico.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.