Arrestato a Cinisello B. pusher che ospitò l’attentatore di Berlino

302

L’attività di contrasto allo spaccio in strada realizzata, nel quartiere di Sant’Eusebio a Cinisello Balsamo, dalla fine gennaio dai carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni ha portato all’arresto di undici persone, oltre al sequestro di 38 grammi di cocaina, 11 grammi di hashish, 62 di marijuana e oltre 3400 euro in contanti. Stando a quanto emerso dalle indagini, gli spacciatori – dieci sono di nazionalità italiana – rifornivano clienti provenienti da diverse parti di Milano e Monza-Brianza avvalendosi di un sistema di vedette in bicicletta, o appostate in cima ai palazzi della zona, che aveva trasformato il quartiere in una fortezza dello spaccio. Uno degli arrestati è il 32enne marocchino Mirat Adil già noto alle forze dell’ordine per questioni di spaccio ma anche perché fu lui a dare ospitalità al terrorista Anis Amri autore dell’attentato di Berlino del 2016. (MiaNews)

Commenti FB
Elezioni Regionali 12 e 13 Febbraio
Articolo precedenteHAMMERFALL + Battle Beast + Serious Black – Galleria Fotografica
Articolo successivoAsta dei record in Galleria Vittorio Emanuele II
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati