Alla presenza dell’assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, del sindaco di Monza Dario Allevi, dell’amministratore delegato degli Istituti Clinici Zucchi, Renato Cerioli e dell’autorità cittadine è avvenuto il taglio del nastro della “Zucchi Wellness Clinic” – una struttura con servizi sanitari e sociali innovativi – e “La Zucca Felice”, il nuovo nido e spazio gioco – in via Appiani 17, nell’edificio appena rinnovato dagli  stessi Istituti Clinici. Le attività vere e proprie delle due realtà inizieranno lunedì prossimo 17 febbraio ma già da oggi, dopo l’inaugurazione istituzionale, è stato possibile avere un’anteprima dei nuovi spazi e dei nuovi servizi.

Zucchi Wellness Clinic occupa il pianterreno, una parte del primo piano e il secondo piano dello stabile di via Appiani 17. Le specialità mediche per cui gli Istituti Clinici Zucchi sono già un punto di riferimento, non solo in Lombardia, hanno qui a disposizione nuovi ambienti, pensati all’insegna dell’efficienza e dell’accoglienza. I punti di forza della nuova Wellness Clinic saranno i protocolli innovativi per la prevenzione e il miglioramento delle performance sportive, per la riabilitazione motoria, post-chirurgica e post-traumatica; ma anche gli ambulatori dedicati alla ginecologia, all’urologia e all’andrologia, alla procreazione medicalmente assistita e ai disturbi dell’umore e ai disturbi d’ansia, grazie a un team dedicato che riunisce psicologi e psichiatri. Spazio alle tecnologie, con apparecchiature di ultima generazione, come il D-wall, per offrire trattamenti personalizzati per il potenziamento delle prestazioni sportive e per il recupero in caso di infortunio. Un’intera parte dell’edificio è dedicata al Medical Wellness, grazie a una palestra dotata di attrezzature all’avanguardia, una vasca idroterapica per la riabilitazione in acqua e a una criocamera per la terapia del freddo.

Il primo piano, con ingressi separati, uno per il nido e uno per lo spazio gioco, viene occupato da La Zucca Felice, gestita dalla cooperativa sociale Spazio Aperto Servizi. In attesa dell’anno educativo 2020/2021, verrà avviata un’offerta flessibile di spazio gioco, rivolta alle famiglie e ai loro bambini: la mattinata verrà dedicata ai bimbi da 0 a 3 anni, mentre il pomeriggio sarà animato da laboratori e attività per bambini fino a 6 anni. Pensati per gli adulti anche eventi speciali e percorsi di approfondimento della genitorialità, incontri in preparazione al parto e per il supporto nella gravidanza e nel puerperio.

Renato Cerioli, Amministratore delegato degli Istituti Clinici Zucchi

 

Facebook Comments

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.