Corruzione, Formigoni sotto processo a Cremona

201

Ai domiciliari dallo scorso luglio con una condanna definitiva a 5 anni e 10 mesi per il caso Maugeri-San Raffaele, l’ex presidente di Regione Lombardia, Roberto Formigoni, si è presentato martedì mattina in Tribunale a Cremona dove è a processo per corruzione. Il procedimento riguarda l’acquisto, da parte dell’ospedale Maggiore, nel 2011, di un’apparecchiatura da 8 milioni di euro. Secondo l’accusa, lo strumento venne acquistato dalla Hermex Italia, che avrebbe pagato a Gianluca Guarischi, amico dell’ex governatore oltre che ex consigliere e assessore al Pirellone con Forza Italia, una tangente di 427 mila euro per sbloccare il finanziamento regionale.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.