Spacciavano nel negozio di frutta e verdura, tre arresti

198

Nascondevano la droga nel negozio di frutta e verdura che gestivano in via Paravia, poco distante da un istituto scolastico e fra i loro clienti, secondo le informazioni raccolte dagli inquieranti, c’erano anche dei minori. Dopo alcuni appostamenti, tre cittadini egiziani di età compresa tra i 25 e i 32 anni sono stati arrestati ieri pomeriggio dalla Polizia con l’accusa di detenzione a fini di spaccio. Gli agenti del Commissariato Bonola sono intervenuti e da un controllo effettuato hanno sequestrato circa 50 grammi di hashish, già suddiviso in dosi, oltre alla somma di €1230 in contanti, occultati sulla persona di uno dei tre egiziani. Il negozio è stato infine controllato sotto il profilo amministrativo e sanzionato per una serie di omissioni come la mancata indicazione dell’origine, varietà e provenienza della merce, omessa revisione della bilancia pesa prodotti, occupazione abusiva di suolo pubblico, mancanza del manuale haccp obbligatorio per il settore alimentare e assenza di cartello di divieto di fumo.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.