Milano, ragazzo trovato morto nel parco

1703

È stato riconosciuto grazie alla tessera ATM il giovane di 21 anni trovato morto nei giardini di Piazzale Aquileia. Inutili i soccorsi, il giovane era già morto all’arrivo dei soccorritori che non hanno potuto fare altro se non dichiararne il decesso. A terra, a fianco al corpo del ragazzo gli agenti hanno trovato alcune scatole di medicinali, probabilmente antidepressivi.
La madre ha dichiarato che il giovane non soffriva di nessuna patologia clinica o disturbi psichiatrici e non assumeva alcun farmaco. La donna ha ammesso che ultimamente soffriva di uno stato di depressione derivante, forse, dal divorzio dei genitori. Ieri sera il giovane avrebbe detto alla madre che sarebbe rimasto a dormire fuori casa. Per gli investigatori l’ipotesi più accreditata al momento è quella del suicidio, si aspetta l’esito della autopsia che chiarirà le cause del decesso.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.