Tragedia questa mattina sulla Grigna dove un alpinista di 31 anni di Seregno è precipitato mentre stava percorrendo il cosiddetto Canale della Fiamma, sulla parete ovest della Grigna Settentrionale.  Ancora da chiarire l’esatta dinamica dell’incidente. Quel che è certo è che mentre stava salendo il canale con altri due compagni,  il giovane, è caduto per circa 200 metri. Il recupero dell’alpinista è stato reso complicato dalla presenza di forte raffiche di vento. I due compagni, sotto shock, sono stati tratti in salvo dai soccorritori.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.