Smog a Milano, per il sindaco Sala “ognuno deve fare la sua parte”

44

“Se c’è una questione sulla quale non dovremmo dividerci ma combattere insieme, certamente è quella relativa all’ambiente”. Con queste parole Beppe Sala, sindaco di Milano, è tornato a parlare del tanto criticato provvedimento preso da Palazzo Marino.
“Il blocco del traffico di domenica 2 febbraio non è risolutivo ma aiuterà” afferma in un post su Facebook Sala, aggiungendo che “un problema che si è creato in 100 anni non si può risolvere in 100 giorni”. “Ognuno deve fare la sua parte”, si legge nel post, “ma serve anche una visione a lungo termine e per questo è stato deciso di mettere fuorilegge le caldaie a gasolio da ottobre 2023”. Infine il sindaco invita i cittadini a vivere una domenica “diversa” e di godersi senza frenesia le bellezze di Milano.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.