Liliana Segre riceverà  la benemerenza civica di San Siro, massima onorificenza di Pavia. La cerimonia si terrà lunedì 3 febbraio alle 11 al Teatro Fraschini: a consegnargliela saranno il sindaco Mario Fabrizio Fracassi e il presidente del Consiglio Comunale, Nicola Niutta. Le benemerenze civiche vengono normalmente assegnate il 9 dicembre, ricorrenza di San Siro, patrono di Pavia: ma il mese scorso la senatrice a vita, sopravvissuta ad Auschwitz, non aveva potuto essere presente a Pavia. Liliana Segre sarà premiata dal Comune di Pavia “in virtù dell’alto valore della sua testimonianza, profusa in anni di impegno civile – si legge in un comunicato -. La cerimonia, cui parteciperanno delegazioni degli istituti superiori di istruzione della città, sara occasione per un momento di approfondimento destinato agli studenti, dal titolo ‘Memoria e identita dei popoli’: una riflessione sull’importanza della storia nella definizione del carattere di una comunita”. Alla discussione, moderata dal direttore del quotidiano “Il Giorno”, Sandro Neri, parteciperà anche lo scrittore Mino Milani, che si soffermerà sul ruolo della storiografia e delle tradizioni condivise, in dialogo con la senatrice

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.