La Procura della Repubblica di Pavia ha chiesto il rinvio a giudizio di 23 persone per il crac della Maugeri: un ammanco dai conti della clinica di 74 milioni di euro. Chiesto il processo per 23 persone su 29 indagati: il provvedimento riguarda ex revisori dell’istituto e destinatari dei contratti di consulenza. Tra gli ex amministratori per i quali è stato chiesto il rinvio a giudizio per bancarotta fraudolenta ci sono anche Rosanna Gariboldi, all’epoca dei fatti assessore provinciale, e l’ex presidente del collegio dei revisori della Maugeri, Francesco Ciro Rampulla. L’udienza preliminare è stata fissata per il prossimo 7 febbraio.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.