Craxi, Sala: non eludo questione intitolazione via ma è riduttivo

93

“Sto invitando il Consiglio comunale a fare delle proposte. Io non mi voglio opporre all’idea della via, ma mi sembra un filo riduttivo in questo momento di grande dibattito che deriva da un anniversario particolare e dal film. Quindi c’è attenzione, mi chiedo anche se a livello di Consiglio comunale di Milano può essere il momento di affrontare la questione. La metto non tanto sul dibattito per eludere la questione via ma perché mi sembra molto più sensato affrontare dialetticamente il tema Craxi dopo che è passato un periodo di tempo tale per cui spero si possa affrontare con più serenità.” Lo ha detto il sindaco Giuseppe Sala, a margine della visita al cantiere della M4 di Linate con il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli.

Commenti FB
Articolo precedenteTrovato con cocaina in auto a Cambiago (Mb), arrestato pusher 38enne
Articolo successivoAddio a NEIL PEART dei RUSH
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.