Anziana uccisa a Milano, fermato un dipendente dell’agriturismo

107

Un uomo è stato fermato nelle prime ore di lunedì dalla polizia di Milano per l’omicidio di Carla Quattri Bossi, 90 anni, trovata morta in una cascina di Ronchetto delle Rane, periferia sud della città. Al momento non si conosce ancora l’identità della persona fermata ma sarebbe un dipendente dell’agriturismo, uno straniero. La donna uccisa era stata trovata il 5 gennaio, intorno alle ore 10 dalla sua segretaria con i polsi legati da un pezzo di stoffa e il viso avvolto in un telo. Il delitto sarebbe avvenuto la sera prima. Nella cascina, dove erano in corso lavori per una trasformazione in agriturismo, viveva un figlio, che al momento del delitto non era un casa, e tre dipendenti, tutti ascoltati dafli investigatori  insieme con i figli della donna, in totale 4. Ancora da chiarire il movente dell’assassinio.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.