Due interventi stamattina nel Lecchese per il soccorso alpino della Lombardia. Il primo sulla Grigna settentrionale, parete Fasana – Pizzo della Pieve, poco prima dell’attacco della Parete degli Inglesi. Un alpinista bergamasco di circa 30 anni è scivolato lungo il nevaio e ha perso la vita. Sul posto l’elisoccorso da Como, allertati anche i tecnici della Valsassina. Sul Resegone, nei pressi del rifugio Azzoni, versante sopra Morterone, un uomo e una donna sono precipitati per un centinaio di metri; hanno riportato diversi traumi e sono stati portati in ospedale. Sul posto gli elicotteri da Como e da Milano.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.