Olimpiadi 2026, “Collare d’oro ” del Coni per Sala e Fontana

215

I sindaci di Milano e Cortina, Giuseppe Sala e Gianpietro Ghedina, i governatori di Lombardia e Veneto, Attilio Fontana e Luca Zaia: i protagonisti dell’assegnazione a Milano Cortina dei Giochi Olimpici Invernali 2026 sono stati insigniti oggi, con una cerimonia al Coni, del riconoscimento “Collare d’Oro al Merito Sportivo”. “Grazie al CONI per avermi premiato con il Collare d’Oro al Merito Sportivo, un riconoscimento al quale tengo molto. Ora al lavoro per #MilanoCortina2026”, scrive il sindaco Giuseppe Sala sui social. “Ringrazio il Comitato Olimpico per la decisione di conferirci il “Collare d’Oro”, la massima onorificenza dello sport italiano – commenta invece il governatore Attilio Fontana -. Favorire le manifestazioni sportive e organizzare le olimpiadi, che ne sono l’espressione più alta, è davvero un grande onore. Confermo il totale impegno affinché MilanoCortina2026 sia un evento sostenibile ed efficiente, con al centro la valorizzazione dello sport e del nostro territorio. Viva lo sport e viva la Lombardia!”

Commenti FB
Articolo precedentePicchia la moglie per l’ennesima volta, arrestato 39enne
Articolo successivoAustralia, al Pac “Storie dagli Antipodi”
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.