Inter fermata dalla Fiorentina, Conte deluso e amareggiato

38

E’ deluso e amareggiato il tecnico dell’Inter Antonio Conte che chiude una settimana piena di polemiche con il pareggio a Firenze. 1-1 il risultato della gara di ieri. “La terza partita dove abbiamo raccolto meno di quello che seminato, dispiace perché meritavamo qualcosa in più” ha detto Conte. Il tecnico è tornato a parlare dopo il silenzio stampa deciso sabato contro i media: “Cosa mi ha dato più fastidio? Se andiamo a vedere bene l’ultimo mese ognuno deve fare qualche riflessione – ha sottolineato in conferenza stampa -. Sento parlare di rispetto, io mi ritrovo a leggere di una minaccia di morte e di pallottole ricevute senza sapere nulla, ma anche noi abbiamo figli e genitori a casa. Ormai in Italia è una bomba libera tutti, ha spazio chi insulta di più e poi mi si viene a dire che qualcuno si è offeso… Penso che non stiamo bene”. E sulla gara: “Ho poco da imputare ad un gruppo che mi sta dando ogni energia, da questo punto di vista posso essere solo orgoglioso”. Il tecnico ha sottolineato che “non è facile affrontare tantissimi impegni”, alludendo anche ai possibili rinforzi sul mercato per gennaio.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.