ALAN PARSONS di nuovo in Italia per un tour estivo

357

Musicista, cantante e ingegnere del suono inglese di fama internazionale (nel suo curriculum tra gli altri con Beatles e Pink Floyd) e fondatore – insieme a Eric Woolfson scomparso nel 2009 – del gruppo progressive rock britannico THE ALAN PARSONS PROJECT, lo abbiamo rivisto sul palco del Frontiers Rock Festival 6 ad Aprile 2019. Alan Parsons tornerà in concerto in Italia per 3 date nell’estate 2020 in occasione dell’imminente 40° di Turn Of A Friendly Card”, quinto album targato 1980 di un sodalizio durato 11 album fino al 1990.

ALAN PARSON LIVE PROJECT – TOAFC TOUR 2020

Sabato 4 LUGLIO @ Cavea Auditorium Parco della Musica – ROMA

Domenica 5 LUGLIO @ Banchina San Domenico – Molfetta (BARI)

Lunedì 6 LUGLIO @ Teatro D’Annunzio – PESCARA

Prevendite biglietti disponibili a breve su Ticketmaster.

Sul palco accanto al mastermind Parsons, ci saranno P.J. Olsson alla voce, Danny Thompson alla batteria, Guy Erez al basso, Tom Brooks alle tastiere, Todd Cooper al sax, Dan Tracey alla chitarra e cori e Jeff Kollman alla chitarra solista e cori.

Già programmate date in tutta Europa a partire da Giugno mastiamo continuamente aggiungendo nuove date – spiega Alan Parsons – e le annunceremo man mano. Perciò tenete d’occhio la nostra pagina Facebook ufficiale”.

L’ultimo magnifico album solista è un concept dal titolo The Secret (Frontiers Music 2019) pubblicato dopo 15 anni di silenzio discografico e ce lo ha raccontato (insieme a tanti gustosi aneddoti sulla sua invidiabile carriera che solo chi ha collezionato ben 13 nomination ai Grammy può custodire) in questa videointervista con Barbara Caserta per Linea Rock:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.