Sardine, segretario Lega Cremona: “quelle nere se non battono nuotano”

292

Pietro Burgazzi, segretario cremonese della Lega e consigliere comunale ha condiviso su Facebook  l’articolo su Rassegna Italia con la fotografia della manifestazione di alcune ragazze di colore in corteo definite “sardine nere per difendere i diritti di clandestini e immigrati” e ha commentato: “Quando non battono, nuotano”. Il sindaco di Cremona, Gianluca Galimberti parla di parole gravissime da parte del consigliere :“Trovo grave che una persona, chiunque sia, possa scrivere così. Trovo gravissimo che lo faccia un uomo delle istituzioni”. Interviene anche Marco Degli Angeli, consigliere regionale del M5S Lombardia: “Quanto scritto da Burgazzi sul suo profilo è simbolo della grave minaccia politica e istituzionale che rappresenta la Lega. La nostra Costituzione è chiara: ogni forma di discriminazione è intollerabile e va respinta e condannata”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.