Mantova, la piena del Po passa senza danni

44

E’ passata  senza danni nel mantovano l’ondata di piena del Po. Le golene si sono allagate ma gli argini maestri hanno tenuto. Il Po a Borgoforte ha raggiunto gli 8,60 metri sopra lo zero idrometrico, dieci centimetri in meno del previsto grazie alla rottura di un arginello a Luzzara (Reggio Emilia) che ha rallentato la crescita dell’acqua nel vicino mantovano. La prefettura e la protezione civile, per precauzione, hanno emanato altri ordini di evacuazione saliti cosi a 146 dai 73 di martedì. Continuano a rimanere chiusi i ponti di Viadana, Dosolo e San Benedetto po. La piena oggi  è prevista in transito a Sermide, ultimo lembo del mantovano e, quindi, della Lombardia, prima di imboccature il tratto finale in Veneto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.