Era da molto tempo che Forza Italia non faceva qualcosa di davvero interessante, su Milano. Sono onesto, per lungo tempo l’opposizione a Palazzo Marino è stata fuori dalle partite davvero importanti, e peggio ancora gli azzurri, in una crisi che più nera non si può. Poi, ieri, uno studio di Orietta Colacicco e Fabrizio De Pasquale, sulle buche a Milano. Uno studio articolato, con dei numeri. Beppe Sala ha chiesto a Granelli di prestare ancora più attenzione alle strade. Non sarà alta politica, ma è la politica che serve. Alla fine pensateci: l’opposizione ha dimostrato che si può sollevare un problema. L’amministrazione, se lo risolverà, avrà fatto qualcosa di giusto. E alla fine, in questo virtuoso gioco dei pesi e contrappesi, ognuno ha fatto la sua parte e il cittadino avrà ottenuto un risultato. Un mondo ideale. Fosse sempre così l’opposizione, così la maggioranza e si risolvessero i problemi, forse andrebbe tutto meglio. Che cosa ne dite? Non sarebbe una grande innovazione tornare a parlare di politica cittadina in modo tradizionale (buche, tram, trasporti, servizi)?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.