La Polizia di Stato ha dato esecuzione, a Lucca, a un’ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal Gip presso il Tribunale di Milano su richiesta della Procura della Repubblica di Milano, nei confronti di un ragazzo italiano originario del Gabon del 1998, sospettato di essere il responsabile della violenza sessuale ai danni di una giovane il 12 ottobre scorso all’esterno della discoteca Old Fashion. Le indagini condotte dalla Squadra Mobile della Questura di Milano si sono avvalse, nella fase conclusiva, della collaborazione dell’omologo ufficio della Questura di Lucca. Le indagini, condotte dalla Squadra Mobile di Milano, hanno portato all’identificazione dell’uomo, corrispondente alle descrizioni fatte agli inquirenti sia dalla vittima che da alcune sue amiche. D’aiuto sono state anche le telecamere interne ed esterne del locale che lo hanno ripreso, confermando la dinamica dei fatti fornita dalla giovane. Il ragazzo 21enne, dopo aver avvicinato la ragazza dentro la discoteca, si è fatto accompagnare all’esterno del locale e, in una zona buia, ha costretto la ragazza a subire un rapporto completo.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.