AVVISO METEO PER FORTE MALTEMPO SULLA LIGURIA – “Sarà un weekend assai difficile sulla Liguria alla prese con l’ennesima ondata di maltempo. Sul genovese sono già caduti oltre 60mm di pioggia con piccole frane e smottamenti in provincia” – spiega il meteorologo do 3bmeteo.com Edoardo Ferrara – “il peggio tuttavia deve ancora arrivare: nel weekend un vortice mediterraneo piloterà una intensa perturbazione sulla Regione, responsabile di una severa ondata di maltempo con nubifragi e allagamenti”

ATTENZIONE PARTICOLARE AL PONENTE LIGURE E PROVINCIA DI GENOVA – “Le aree più sensibili saranno quelle comprese tra Genova e Savona, dove nella giornata di sabato sono previsti picchi di oltre 150mm se non superiori ai 200mm sull’Appennino retrostante” – avverte Ferrara di 3bmeteo.com – “Piogge davvero troppo abbondanti su terrenti già saturi: è dunque altamente probabile qualche criticità idrogeologica con frane, smottamenti ed esondazioni non escluse: prestare massima attenzione. I principali corsi d’acqua tenderanno a ingrossarsi rapidamente specie sulla provincia di Savona. Piogge importanti sono comunque attese su tutto il Ponente Ligure fino ad Imperia, anche qui con rischio allagamenti. I venti soffieranno a tratti forti di Scirocco soprattutto sul Levante, con possibili mareggiate. Domenica ancora piogge ma generalmente più deboli, intermittenti e comunque in esaurimento”

TREGUA DA LUNEDI’, MA SARA’ BREVE – “Una tregua è attesa tra lunedì a martedì quando il tempo dovrebbe essere più asciutto e anche almeno parzialmente soleggiato, fatto che consentirà di tirare il fiato. Tuttavia la tregua potrebbe essere breve, a causa di una nuova perturbazione attesa per mercoledì” – concludono da 3bmeteo.com

MILANO – Il Comune di Milano ha disposto l’attivazione del Centro Operativo Comunale (COC) a partire dalle ore 24 di oggi, venerdì 22 novembre. La disposizione fa seguito all’avviso di criticità (allerta gialla) diramato dal Centro funzionale monitoraggio rischi naturali della Regione Lombardia che riguarda l’area del nodo idraulico di Milano. E’ prevista infatti un’intensificazione dei rovesci che stanno già interessando l’area a partire dalla tarda serata e per tutta la notte. Sarà quindi avviato il monitoraggio dei livelli dei fiumi Seveso e Lambro e disposta l’attivazione delle squadre di Protezione civile, MM Servizio Idrico e delle pattuglie della Polizia locale.

Print Friendly, PDF & Email
Articolo precedenteViolenza donne, meno episodi ma aumentano femminicidi
Articolo successivoLa danza contro la violenza
Luca Levati
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.