Montagne di Lombardia, presentata la stagione della Neve [VIDEO]

31

Circa 900 chilometri di piste, 310 impianti, 27 stazioni sciistiche. E ancora, 2.700 maestri di sci in Lombardia che operano in oltre 67 scuole di sci divise nelle province di Sondrio, Brescia, Bergamo, Lecco, Como e Varese.
Sono i numeri che caratterizzano la nuova stagione invernale delle ‘Montagne di Lombardia’. Notizie e cifre che sono state illustrate oggi, a Palazzo Lombardia, dall’assessore regionale allo Sport e Giovani, Martina Cambiaghi che, alla presenza del governatore Attilio Fontana e del sottosegretario ai Grandi Eventi Sportivi Antonio Rossi, ha alzato ufficialmente il sipario sulla stagione sciistica 2019-20 nei comprensori regionali che ospiteranno i Giochi Olimpici e Paralimpici Invernali 2026 e tutte le altre stazioni sciistiche lombarde.
A completare lo scenario presentato oggi all’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia, oltre ai maestri di sci anche gli altri ‘professionisti della montagna’: 280 tra Guide Alpine, aspiranti Guide Alpine e Accompagnatori di media montagna in rappresentanza di 8 Scuole di alpinismo in Lombardia.
Le montagne lombarde sono anche a portata di smartphone. La nuova applicazione (per Android ed IOs), presentata oggi in anteprima (sara’ disponibile entro la fine di novembre), nel corso dell’appuntamento ‘Le Montagne Lombarde’ si chiama ‘Sporty.’ E’ un’assistente virtuale per la programmazione delle attivita’ sportive tra le montagne di Regione Lombardia: al suo interno sono raccolte tutte le discipline estive e invernali, sia indoor che outdoor oltre alle attivita’, eventi ed itinerari dei comprensori dell’intera regione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.