Ispezione carabinieri in cascina, sequestrati polli e conigli

106

I Carabinieri di Brugherio (MB), hanno svolto un’ispezione presso una cascina di Brugherio dove era stata segnalata la presenza di animali allevati in condizioni non idonee. Accompagnati da un veterinario esperto, i militari hanno trovato 49 conigli e 44 capi di pollame, destinati ad essere macellati o venduti a terzi, in gabbie prive di lettiera, costretti a stare in mezzo alle proprie feci e in condizione di sovraffollamento. Gli animali erano inoltre abbandonati nella sporcizia, tra insetti e odori malsani. Il tribunale di Monza ha convalidato il sequestro preventivo chiesto dalla Procura, trasferendo tutti gli animali in un luogo consono per tutelare la salute degli animali. I Carabinieri in una nota affermano che “ancora oggi, soprattutto nelle realtà rurali/familiari, perdurano modalità di detenzione degli animali destinati alla macellazione del tutto anacronistiche e penalmente rilevanti, perché diffusa l’errata convinzione che l’allevamento per autoconsumo goda di una sorta di immunità alle vigenti normative igienico-sanitarie”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.