Arrestato per spaccio, era in affidamento in prova

30

Gli agenti della Squadra Mobile di Milano hanno arrestato, ieri pomeriggio, un italiano, 56enne, sottoposto alla misura alternativa alla detenzione dell’affidamento in prova, per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
L’uomo è stato fermato in viale Famagosta, dopo aver venduto della sostanza stupefacente, e trovato in possesso di 170 euro e di 7 involucri in cellophane trasparente contenenti 4,9 gr di cocaina che nascondeva all’interno del vano tappo serbatoio dello scooter Burgman, in un pacchetto di sigarette.
In seguito alla perquisizione domiciliare i poliziotti hanno trovato, nel mobile a muro del soggiorno, ulteriori 20 gr circa di cocaina, un bilancino di precisione, altro materiale per il confezionamento e 540 euro in contanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.