Alvin è tornato in Italia

53

Alvin Berisha, il bimbo di 11 anni di origine albanese in Siria nel dicembre del 2014 dalla mamma che voleva unirsi all’Isis,  è rientrato oggi in Italia. Il piccolo, la cui madre sarebbe morta in un’esplosione, era finito poi nel campo profughi di Al Hol, a nord est della Siria, dove è stato ritrovato. E’ stato trasferito con un volo di linea dell’Alitalia  giunto poco dopo le 7 all’aeroporto di Roma Fiumicino da Beirut. Finalmente riabbraccerà il padre che non ha mai smesso di cercarlo. E tornerà a Barzago, nel lecchese, dove vive la famiglia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.