Alvin è tornato in Italia

127

Alvin Berisha, il bimbo di 11 anni di origine albanese in Siria nel dicembre del 2014 dalla mamma che voleva unirsi all’Isis,  è rientrato oggi in Italia. Il piccolo, la cui madre sarebbe morta in un’esplosione, era finito poi nel campo profughi di Al Hol, a nord est della Siria, dove è stato ritrovato. E’ stato trasferito con un volo di linea dell’Alitalia  giunto poco dopo le 7 all’aeroporto di Roma Fiumicino da Beirut. Finalmente riabbraccerà il padre che non ha mai smesso di cercarlo. E tornerà a Barzago, nel lecchese, dove vive la famiglia.

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.