Dopo un volantinaggio all’alba nelle stazioni di tutta Lombardia, nella mattinata di oggi, giovedì 31 ottobre, i Giovani Democratici Lombardia si sono dati appuntamento sotto Palazzo Pirelli per Trenord Horror Story 2, un presidio di protesta contro Trenord e Lega.

“Tra ritardi e cancellazioni, con treni rotti, malfunzionamenti e affollati, ogni giorno è Halloween per i pendolari lombardi” commenta Lorenzo Pacini segretario dei GD Lombardia. “Oggi abbiamo indossato le maschere di Halloween per protestare contro Trenord e la malagestione di Regione Lombardia, ma c’è chi ogni giorno, da anni, indossa una maschera, quella dell’indifferenza e del menefreghismo: il governo della Regione e la Lega”, conclude Pacini.
Durante il flash-mob i giovani, in modo ironico, si sono esibiti sulle note di “Thriller” di Michael Jackson. Clicca qui per il video.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.