POISON: grande ritorno in tour nel 2020

454

Il frontman e leader dei POISON Bret Michaels intervistato da Eddie Trunk e Dan Rather nelle ultime ore ha annunciato al mondo che la sua band tornerà on stage molto presto per uno sfavillante e coloratissimo tour “come Poison comanda nel corso del 2020.

“Vi regaleremo un’esperienza indimenticabile”, ha dichiarato Bret. “Non siamo gente da mezze misure qui, e neanche dei perdigiorno… le trattative per il 2020 sono già in essere, alternerò date da solista a concerti più grandi con i Poison, perché la vita on the road è ciò che amo di più, io vivo per suonare! La macchina è in moto ed è pronta a correre di nuovo sulla strada, col vento tra i capelli laccati!”.

Michaels ha anche aggiunto che il quartetto originale si è già riunito in sala prove e durante il ripasso è scoccata l’ispirazione per un paio di nuovi brani che potrebbero incidere per il lancio del tour: “Il marchio di fabbrica ‘ass-kicking’ alla Poison è vivo più che mai, stiamo scrivendo la ‘Nothin’ But A Good Time’ targata anni 2000, la ‘Talk Dirty To Me’ dell’era moderna. Il mood è da ‘forza ragazzi, divertiamoci assieme come non ci fosse un domani!’”.

Auguriamoci che si tratti di un tour mondiale, che riporti i Poison anche in Europa…

Bret ha anche annunciato la prossima uscita di una serie di libri autobiografici che racconteranno “il suo epico viaggio sulle montagne russe di una vita senza freni”. Il primo volume, Bret Michaels Autobiography: Pictures & Stories Volume 1”, sarebbe in uscita entro Febbraio 2020 e promette foto mai viste e storie mai sentite. Una vita letteralmente “vissuta” on the road, tra alti e bassi, voli pindarici e cadute roccambolesche, e tutta, ma proprio tutta, la verità”.

Non vediamo l’ora…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.