A denunciarlo è stata la sua stessa compagna che, verso le 3 di questa notte, ha chiamato i carabinieri dicendo di aver appena litigato con il fidanzato, un albanese 28enne. L’uomo, saputo dell’imminente arrivo delle forze dell’ordine, ha provato a nascondersi all’interno di un armadio della camera da letto. Causa di quello strano comportamento, la presenza nell’appartamento di via Felice Casati di una busta, nascosta in una scarpiera e contenente un kg di marijuana. I militari del Radiomobile, giunti sul posto verso le 3.45, hanno arrestato l’uomo per detenzione di stupefacenti. In manette, però, è finita anche la donna, una connazionale di un anno più grande, che lo scorso marzo aveva ricevuto un decreto di espulsione e si era poi reintrodotta illegalmente nel Paese. (MiaNews)

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.