Stadio, gli “Anelli di Milano” e “La Cattedrale”: presentati i nuovi progetti

237

“Gli Anelli di Milano” dello studio Manica/Sportium e “La Cattedrale” di Populous sono i due progetti per un “nuovo stadio per Milano”, presentati stamani al Politecnico. La presentazione, organizzata da Inter e Milan, ha visto l’illustrazione dei concept design selezionati, insieme ai piani per un grande progetto di riqualificazione urbana della circostante area di San Siro. In particolare, il progetto “Gli Anelli di Milano” presentato da Manica/Sportium prevede due anelli iconici, intrecciati e separati in perfetto equilibrio che simboleggiano l’unione di due club, eterni rivali sul campo, che hanno unito le forze per conservare una delle tradizioni più amate di Milano. Gli iconici anelli del nuovo stadio integreranno al loro interno LED e soluzioni architettoniche dedicate alla personalizzazione da parte delle squadre e dei brand durante le partite. Lo stadio sarà integrato in un masterplan che avrà lo scopo di rivitalizzare e trasformare l’area di San Siro in un distretto verde dedicato all’intrattenimento e attivo tutto l’anno mantenendo il campo di gioco originale al suo posto e liberamente accessibile alla comunità. “La Cattedrale” progettata da Populous prende ispirazione dai due luoghi più iconici di Milano: il Duomo e la Galleria. Proprio una galleria, inondata dalla luce solare, circonderà lo stadio il quale sarà avvolto da un’elegante facciata in vetro. “La Cattedrale” è stata progettata per essere di volta in volta unica e riconoscibile per le due tifoserie grazie all’uso di installazioni tecnologiche. Lo stadio è stato progettato per essere il più eco-sostenibile d’Europa: la galleria sarà ventilata naturalmente e disporrà di strategie di riscaldamento passivo; pannelli solari saranno integrati sulla copertura e tutta l’acqua piovana verrà raccolta per essere riutilizzata nell’impianto. Lo stadio sarà circondato da 22 acri di spazi verdi permeabili.
“Il nuovo stadio di San Siro – ha affermato l’Amministratore Delegato Corporate di FC Internazionale Milano Alessandro Antonello – sorgerà al centro di un’area modernissima, verde e vivibile 365 giorni l’anno”. “AC Milan e FC Internazionale Milano convivono proficuamente a San Siro da oltre 70 anni. L’impegno dei due Club, insieme nel Nuovo Stadio per Milano, è la forza del progetto. Significa maggiori investimenti, significa un obiettivo comune: regalare alla città un distretto dello sport e dell’intrattenimento che, proprio per l’alternanza degli eventi che coinvolgono i team, possa essere vivo tutto l’anno assicurando lavoro a oltre 3.500 persone”, ha sottolineato il Presidente di AC Milan Paolo Scaroni.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.