Paratico, operaio travolto e ucciso da una tonnellata di zucchero

126

Un operaio di 36 anni ha perso la vita in un incidente sul lavoro avvenuto ieri pomeriggio in una distilleria di Paratico, in provincia di Brescia. La vittima è Mattia Parmini, originario di Foresto Sparso, in provincia di Bergamo. La tragedia si è verificata ieri intorno alle 14.30 alla Distillerie San Giorgio. L’uomo è stato investito da una tonnellata di sacchi di zucchero. La dinamica dei fatti è al vaglio degli investigatori. Il giovane operaio era conosciuto a Foresto Sparso dove viveva con la moglie ed i due bambini, uno di cinque l’altro di poco più di un anno, e dove la notizia del tragico incidente ha fatto il giro di tutte le case.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.