Home Spettacolo Il mondo raccontato al nuovo centro missionario Pime

Il mondo raccontato al nuovo centro missionario Pime

E’ stata inaugurata ieri  e sabato la  sede riqualificata dei missionari del Pime  di Milano. Un nuovo spazio che si propone di raccontare il mondo da un punto di vista particolare: quello dei missionari che da questa città partono per incontrare i popoli e le culture di ogni Continente. È l’idea alla base del nuovo polo di cultura e intrattenimento che i missionari del PIME – il Pontificio Istituto Missioni Estere – hanno voluto per la loro storica sede, a pochi passi dalle torri di City Life, che ha cambiato volto per raccontare sempre di più e meglio il mondo in ottica missionaria.
Cambia l’ingresso che da via Mosé Bianchi 94 si trasferisce in via Monte Rosa 81, recuperando la parte più antica del complesso, che dall’inizio del Novecento era la casa dei missionari del PIME. Con questo trasferimento aumenta soprattutto la gamma di proposte per l’animazione della cultura e del tempo libero, grazie a una serie di nuovi ambienti che quotidianamente saranno aperti al pubblico.
Al nuovo Centro PIME si può, per esempio, sfogliare il più antico atlante della Cina grazie a una installazione multimediale che sarà una delle novità del nuovo ampliato ed arricchito Museo Popoli e Culture. Ma è anche possibile mangiare un buon panino nella caffetteria magari ascoltando una testimonianza sull’Amazzonia. O ancora far scoprire il mondo a bambini e ragazzi con laboratori su maschere africane o mandala, affinché crescano cittadini del mondo; e poi fare shopping con un’attenzione particolare al consumo etico; andare a teatro, per uno spettacolo che illumina una frontiera nascosta…


Tutti questi servizi sono concentrati su un’area di 1000 metri quadri dello stabile che per il suo valore storico è sottoposto al vincolo della Soprintendenza Archeologica delle Belle Arti.

Il Museo Popoli e Culture interamente dedicato alla conoscenza delle culture extra-europee, è stato  ampliato e arricchito di installazioni multimediali.
Una video-installazione permette di conoscere da vicino i 450 missionari del PIME che vivono oggi il loro ministero in 18 Paesi, sparsi in tutti i Continenti.
Una caffetteria culturale dove nel clima accogliente di un locale pubblico, è possibile incontrarsi e ascoltare testimonianze e musica dal mondo.
La Libreria PIME Store accanto a un’ampia scelta di libri offre anche prodotti del commercio equo e solidale e delle cooperative sociali attive in Italia.
Il Teatro Pime propone un nuovo cartellone di appuntamenti di qualità per esplorare il mondo anche attraverso il palcoscenico.

La Biblioteca del PIME con il suo patrimonio di 43.000 volumi, ha una nutrita emeroteca di riviste da tutto il mondo in consultazione e una sala lettura aperta alla cittadinanza con particolare attenzione ai giovani studenti.
Una nuova sala polivalente ed altri spazi durante la settimana si animeranno di appuntamenti culturali e proposte per il tempo libero, con un calendario sempre aggiornato consultabile sul sito www.pimemilano.com.
Nuovi spazi saranno attivati per le attività con i ragazzi delle scuole e degli oratori promosse dell’Ufficio Educazione Mondialità del PIME.

 

 

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version