Non affitta ai meridionali, Salvini: è una cretina

69
La ragazza vittima di discriminazione razzista

“Quella signora è una cretina”. È stata questa la dichiarazione a bruciapelo di Matteo Salvini sul caso della donna, dichiaratasi ‘salviniana e razzista’ che si è rifiutata di affittare la propria casa a una ragazza meridionale. A margine dell’assemblea degli amministratori locali della Lega all’hotel Da Vinci di Bruzzano, Salvini si è dissociato con fermezza dalle parole della donna: “Non ho il piacere di conoscerla ed è lontanissima dal mio pensiero” ha concluso. (MiaNews)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.