“A Dream Is All I Need To Get By” il nuovo di Noel Gallagher

204

Noel Gallagher e gli High Flying Birds hanno pubblicato il brano inedito “A Dream Is All I Need To Get By”, ora disponibile in tutti gli store digitali. La traccia arriva dopo la pubblicazione del singolo “This Is The Place” ed entrambi i brani faranno parte dell’EP di prossima pubblicazione. Parlado della traccia, Noel ha raccontato: “Alle mie orecchie questo brano suona come uno degli iconici B-Side degli Smiths. Quando una canzone nasce velocemente, come in questo caso, è sempre un buon segno….come se fosse sempre esistita, da qualche parte… a Manchester probabilmente”.

L’EP dal titolo “THIS IS THE PLACE” conterrà 5 tracce e verrà pubblicato in digitale e in vinile il prossimo 27 settembre.  Questi i brani:

  1. This Is The Place
  2. A Dream Is All I Need To Get By
  3. Evil Flower
  4. This Is The Place (Dense & Pika Remix)
  5. Evil Flower (The Reflex Revision)

“THIS IS THE PLACE” è il secondo EP con musica inedita pubblicato da NOEL GALLAGHER in questo 2019 e arriva dopo la pubblicazione a giugno del primo EP “Black Star Dancing”.  Questa estate ha visto Noel headliner nei principali festival, protagonista nella sua Manchester di un grande show e in tour con gli Smashing Pumpkins. Noel Gallagher raggiungerà a novembre gli U2 per accompagnarli nel loro tour australiano.

Commenti FB
Articolo precedente“Zuppa della bontà”, Arca cerca volontari
Articolo successivo“Tanti auguri Silvia, Milano ti aspetta!”
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.