Home News Commercio on line, +60 per cento in cinque anni

Commercio on line, +60 per cento in cinque anni

Cresce il commercio on line in Lombardia e in Italia nel 2019, + 16% e +13% rispetto al 2018. Raggiunge quota 3.658 imprese attive in regione e 19.710 nel Paese secondo un’elaborazione della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi sui dati del registro delle imprese. Una crescita che diventa +60% per la Lombardia e +68%  per l’Italia considerando gli ultimi cinque anni con il settore che impiega oltre 7 mila addetti in regione su 29 mila a livello nazionale, un quarto del totale. In Lombardia Milano è prima con 1.597 imprese, + 16% e quasi 5 mila addetti, + 22%, seguita da Brescia (464 imprese, + 21%), Bergamo e Monza Brianza (con oltre 300 imprese ciascuna, +10% circa). Brescia è anche il territorio dove giovani (27%) e stranieri (16%) pesano di più sul settore. Sono 19.710 le imprese specializzate in Italia nel settore del commercio online e crescono  del 13% in un anno e del +68% in cinque anni. Un’impresa su quatto tra chi si occupa di vendita su internet è giovane (25%) e circa il 10% è in mano a imprenditori nati all’estero. Le imprese del commercio online danno lavoro a 29 mila addetti concentrati in Lombardia (7 mila, circa un quarto), Lazio e Umbria (un decimo ciascuna). Se Roma è prima per imprese (1.726 sedi, +13%) seguita da Milano (1.597, +16%), Napoli (1.487, +16%) e Torino (798, +14%), Milano concentra il maggior numero di addetti (quasi 5 mila, + 22%) seguita da Perugia (2.547). Imperia è prima per peso degli imprenditori nati all’estero (circa uno su tre) e Potenza per peso delle imprese giovani (circa una su due).

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version